Visualizzazioni totali

mercoledì 15 maggio 2013

Monumenti Aperti | Monumento naturale Su stampu 'e su Turnu o Turrunu

Monumenti Aperti | Monumento naturale Su stampu 'e su Turn

Monumento naturale Su stampu 'e su Turnu o Turrunu




Visita la Mappa


Questa cavità è un inghiottitoio-risorgente che riceve le acque del Riosu Longufresu, le quali dopo due salti (di circa 15 e 25 metri) e un breve percorso sotterraneo, fuoriescono confluendo in quelle del Riu Semuccu. Il Rio Longufresu, si forma grazie all’unione di due canali provenienti dai monti di Seui, il primo, il Rio su Turnu, scorre nel profondo canalone che si sviluppa tra il versante nord della foresta di Margiani Ghiani ed il versante sud di Genn’Erui, formando lungo il percorso vortici e cascate; il secondo, il Rio su Longufresu s’incunea in un’alta parete rocciosa dando luogo all’importante cascata di circa 8 metri detta appunto Su Stampu de su Turnu o Turrunu. Quest’ultima, raggiungibile per mezzo di un impervio sentiero, attraverso la foresta di Margiani Ghiani, con la LR 31/89, è stata individuata come area di rilevante interesse naturalistico in quanto rappresenta un interessante fenomeno di carsismo tipico delle rocce a struttura calcarea.u o Turrunu